AFRICA TO-DAY
LABEL Kronos Records
CODE KRCD 007
FORMAT 1 CD

TRACKS 23
LENGTH 66' 8"

SPECIAL OFFER
EUR 18.00

PRICE
EUR 23.00

Check exchange rate

Back



NOTES
Kronos Records is proud to present for the first time ever on CD a library music collection of tracks by legendary Maestro PIERO UMILIANI. The tracks present on this compact disc were previously issued between 1971 and 1975 on three privately issued vinyl LP's on UMILIANI's own label LIUTO and OMICRON : AFRICA (1971), POLINESIA (1972) and CONTINENTE NERO (1975) and recorded at SoundWorkShop Studios in Rome.�� The pieces of this collection blend jazz, funk, world music and progressive rock with percussive breaks, marimba solos, piano riffs and moog licks in a state of the art performance�� by Piero and his orchestra. Piero Umiliani was a great traveler and has done so with the eyes and ears of the musician.�� Listening to Africa-Day is not�� just a musical experience,�� it is a journey into the infinite world�� of�� Piero, a journey through his love for music and life. 5 tracks never published before
��1. Africa To-day -++- ��2. Canoe -++- ��3. Oasi -++- ��4. Nel Villaggio -++- ��5. Tamburi�� Sacri -++- ��6. Ultimo Stregone -++- ��7. Tamburi nella Giungla -++- ��8. Rivoluzionari -++- ��9. Antiche Tradizioni -++- 10. Preparativi -++- 11. Riscossa -++- 12. Erbe Magiche -++- 13. Rite -++- 14. Nuove Realt�  -++- 15. Giorno di Mercato -++- 16. Rhythmical Stress -++- 17. Savana -++- 18. Sole Percussioni -++- 19. Drums Choral -++- 20. Sortilege -++- 21. Nuovi Fermenti -++- 22. Green Dawn -++- 23. African Suspence -++-
Quello di Piero Umiliani e' un universo musicale dove c'e' ancora molto da esplorare. Ricordarlo come uno dei pionieri del jazz in Italia o per le sue oltre 150 colonne sonore � sin troppo facile: I Soliti Ignoti, Il Vigile, Cinque Bambole per la Luna d'Agosto, Il Corpo, Aragosta a Colazione�� solo per citarne alcune. Ancor pi� facile � abbinare il suo nome a quel geniale hit che � Mah N�  Mah N� , nato quasi per caso per il film Svezia, Inferno e Paradiso nel 1968 e trasformatosi in un hit transgenerazionale grazie al fenomeno dei Muppets. Lo scrigno di Piero conserva per� molti altri tesori che appartengono a quegli Anni 70 in cui le major discografiche facevano resistenza alla pubblicazione di alcune composizioni che il maestro registrava nel suo mitico studio romano Sound Work Shop, e che portarono il musicista a fondare le proprie edizioni musicali ed etichette. In quel periodo Piero era al picco della sua creativit� . La voglia di sperimentazione, la sensibilit�  internazionale, la curiosit�  verso il mondo musicale e non solo era fortissima. �© cos� che nel suo studio sono nati capolavori destinati all'utilizzo radiotelevisivo come sottofondi musicali per documentari e servizi giornalistici. Album di library music divenuti oggetto di culto tra i collezionisti e ricercatissimi da deejays e produttori a caccia di qualcosa di nuovo e moderno che, paradossalmente, viene trovato in incisioni di quaranta anni fa. Nel caso di Africa to-Day le tracce sono attuali fin dai titoli, che sembrano ispirati al vento di cambiamento che ha attraversato il corno d'Africa in questi ultimi anni. Africa to-Day, Rivoluzionari, Nuovi Fermenti, Ultimo Stregone, Riscossa, e gli altri brani di questa raccolta fondono jazz, funk, musica etnica e rock progressive con breaks percussivi, assoli di marimba, riff pianistici e fraseggi al moog eseguiti allo stato dell'arte da Piero e la sua orchestra. Piero Umiliani � stato un grande viaggiatore e lo ha fatto con gli occhi e le orecchie del musicista. Dalle sue mete riportava con s�¨ almeno uno strumento locale i cui suoni finivano inevitabilmente in incisioni come queste. Ascoltare Africa to-Day non � solo un'esperienza musicale, � un viaggio nell'infinito mondo di Piero, nel suo amore per la musica e per la vita.

MAIN ACTORS